Interventi di Chirurgia Plastica ed Estetica

Addominoplastica

Si descrive come ptosi dermoadiposa un atteggiamento pendulo della parete addominale superficiale a cui in genere si associa un rilasciamento della componente muscolo-fasciale.
Le cause più frequenti sono la senescenza, la gravidanza, l'obesità e rapidi aumenti e cali di peso.

Si manifesta con la formazione di grosse pieghe cutanee che arrivano a volte sino al pube (il cosiddetto "grembiule".
La cute presenta numerose smagliature, l'ombelico appare infossato e possono essere presenti fenomeni macerativi al di sotto delle pliche.
Al problema estetico si può inoltre sommare quello posturale.

La terapia chirurgica è basata sull'escissione della cute e sotttocute in eccesso, sul riposizionamento dell'ombelico e sul rinforzo dei muscoli retti ipotonici.

L'intervento viene condotto in anestesia generale ed in genere residua una cicatrice bispinoiliaca facilmente nascondibile.




Prima dell'intervento






Dopo l'intervento



 
 

© Dott. Marco Borsetti - Codice Fiscale BRSMRC74H21L219Z
Ambulatorio di Chirurgia Plastica e Chirurgia della Mano (Padiglione G, 1° piano)
Ospedale Maria Vittoria di Torino - Corso Tassoni 46 - Torino

Privacy - Cookie policy